News

10
gen
2022

Rispetto alla versione precedente sono state apportate le seguenti variazioni:

  • previste per i CCNL: è stata aggiornata l'aliquota del CCNL Legno e arredamento Industria (Federlegno Arredo) in quanto il rinnovo contrattuale del settore ha previsto che a decorrere dal 1° gennaio 2022, l'aliquota a carico dell'Azienda sarà pari al 2,30% (rispetto al 2,20% precedente) ferma restando all'1,30% la contribuzione a carico dell'iscritto;
  • PARTE I: scheda "I destinatari e i contributi" a pag. 2, nella tabella con le aliquote previste per i CCNL: è stata aggiornata l'aliquota del CCNL Legno e arredamento PMI (Unital-Confapi) in quanto il rinnovo contrattuale del settore ha previsto che a decorrere dal 1° gennaio 2022 la contribuzione ad ARCO sarà pari al 2,30% (rispetto al 2,10% precedente) a carico dell'azienda, ferma restando all'1,30% la contribuzione a carico dell'iscritto.

NOTA INFORMATIVA

22
dic
2021

Si comunica che gli Uffici del Fondo, per le festività natalizie, saranno chiusi da venerdì 24 dicembre a venerdì 07 gennaio compreso. Gli Uffici del Fondo riapriranno lunedì 10 gennaio.
Informiamo che nel periodo di chiusura tutte le comunicazioni/richieste, indirizzate alla casella di posta elettronica certificata (PEC) e alla casella di posta info@fondoarco.it, saranno prese in carico dal 10/01/2022.
I migliori auguri di Buone Feste.

06
dic
2021

Si informa che gli uffici del Fondo saranno chiusi per festività da lunedì 06 dicembre a mercoledì 8 dicembre.
Informiamo che nei giorni di chiusura tutte le comunicazioni/richieste, indirizzate alla casella di posta elettronica certificata (PEC) e alla casella di posta info@fondoarco.it, saranno prese in carico da giovedì 9 dicembre.

24
nov
2021

I tuoi primi 100€

Il rinnovo del CCNL del 19/10/2020 prevede per tutti i lavoratori del tuo settore il versamento una tantum sul Fondo di una quota di 100 €. La quota, a carico dell'azienda,  è stata versata a luglio 2021. Di fatto ciò implica  la tua iscrizione contrattuale ad ARCO.

Oggi  aderire esplicitamente ad ARCO conviene ancora di più

Infatti il contratto prevede un contributo a carico dell'azienda del 2,20% sulla retribuzione utile ai fini del calcolo del TFR (450/650 euro all'anno) che aumenterà al 2,30% nel 2022, ma solo per coloro che hanno aderito o aderiranno esplicitamente al Fondo, attivando il versamento del contributo previsto a carico del lavoratore e destinando al Fondo la quota di TFR prevista.

Conosci tutti i vantaggi che il Fondo ARCO ti riserva?

Per darti l'opportunità di scoprirli tutti, abbiamo pensato ad un webinar gratuito dal titolo " Dall'iscrizione contrattuale all'adesione esplicita: tutti i vantaggi del Fondo ARCO per te!" che si terrà venerdì 3 dicembre dalle ore 18:00 alle ore 19:15.

Il webinar sarà tenuto da:

  • dott. Massimo Malavasi, Direttore Generale del Fondo ARCO;
  • dott.ssa Isabella Finizio, Responsabile della gestione amministrativa.

A questo webinar potrai invitare uno o più lavoratori/colleghi che ancora non sono iscritti, per dare anche a loro la possibilità di conoscere da vicino questo importante strumento per rendere più sereno il loro futuro.

Per partecipare/far partecipare occorre iscriversi al seguente link:

https://us06web.zoom.us/webinar/register/WN_ERTC-eDaTpqF7YZ-M82kGw

Dopo l'iscrizione, riceverai un'e-mail di conferma con le informazioni necessarie per entrare nel webinar.

Potrai assistere al webinar anche in diretta tramite la nostra pagina FACEBOOK: Fondo Pensione ARCO

SCARICA LA APP di ARCO, disponibile dagli store Google e Apple!

I migliori saluti,
Fondo ARCO

29
ott
2021

In questo numero del Notiziario:
1) Andamento dei comparti di Arco al 30/09/2021;
2) Andamento dei mercati finanziari nei primi nove mesi del 2021;
3) Modifica della gestione del Comparto Garantito;
4) Rinnovo Ccnl Legno Arredamento PMI – adesione contrattuale;
5) Rinnovo Ccnl Legno Arredamento Industria - adesione contrattuale;
6) Dall'adesione contrattuale all'adesione esplicita;
7) Versamento del contributo contrattuale previsto dai Ccnl Legno Industria e PMI e attribuzione sulle posizioni dei lavoratori;
8) Riunioni in videoconferenza, consulenza personalizzata per l'adesione.

Notiziario 03/2021

28
ott
2021

rispetto alla versione precedente, depositata in data 28/09/2021, sono state apportate le seguenti variazioni di seguito riportate:

  • rispetto alla versione precedente, depositata in data 28/09/2021, sono state apportate le seguenti variazioni di seguito riportate:
  • PARTE I 'Le informazioni chiave per l'aderente': Scheda 'Presentazione' a pag. 1, nella tabella "Le opzioni di investimento" nella colonna "Altre caratteristiche", per il comparto Garantito, è stata inserita la specifica "e in caso di adesione contrattuale per i lavoratori che non risultano iscritti al Fondo.".
  • PARTE I 'Le informazioni chiave per l'aderente': Scheda 'Presentazione' a pag. 2, nella sezione I COMPARTI, per il comparto Garantito, è stata inserita la specifica "Il comparto Garantito è altresì il comparto destinato ad accogliere il versamento iniziale del contributo contrattuale per i lavoratori che non risultano già iscritti al Fondo mentre, per i lavoratori già iscritti, detto contributo affluirà al comparto prescelto dagli stessi.".
  • PARTE I 'Le informazioni chiave per l'aderente': Scheda 'Presentazione' a pag. 4, nella sezione "Come fare per aderire" è stata inserita la specifica "…o che versano il solo contributo contrattuale, che è a carico del solo datore di lavoro e che lo versa al Fondo a favore del lavoratore stesso.".
  • PARTE I 'Le informazioni chiave per l'aderente': scheda "I costi" a pag. 1, tra le "Spese da sostenere durante la fase di accumulo" è stata aggiunta la spesa in cifra fissa di € 6,00, prevista per gli Associati che versano solo il contributo contrattuale ed è stata inserita la nota: NB: "Il contributo contrattuale è a carico solo del datore di lavoro che lo versa al Fondo a favore del lavoratore.".
  • PARTE I 'Le informazioni chiave per l'aderente': scheda "I destinatari e i contributi" a pag. 1, tra i Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro e degli Accordi istitutivi del Fondo è stata inserita la lettera o) per l'accordo di rinnovo del CCNL dei Lavoratori dei settori Legno, Sughero, Mobile, Arredamento e Boschivi Forestali industria del 19/10/2020 e la lettera p) per l'accordo di rinnovo del CCNL dei Lavoratori dei settori Legno, Sughero, Mobile, Arredamento e Boschivi Forestali PMI del 31/05/2021.
  • PARTE I 'Le informazioni chiave per l'aderente': scheda "I destinatari e i contributi" a pag. 2, nella sezione Destinatari è stata inserita la lettera f) ARCO costituisce, altresì, strumento di attuazione per l'adesione contrattuale e la contribuzione contrattuale prevista dai CCNL dei settori Legno industria e Legno PMI.
  • PARTE I 'Le informazioni chiave per l'aderente': scheda "I destinatari e i contributi" a pag. 2, per quanto riguarda il contratto Legno industria è stato riportato che: "Il rinnovo del CCNL del 19/10/2021 prevede altresì un contributo una tantum di 100,00 euro (con scadenza 20/07/2021) a carico delle aziende a favore di tutti i lavoratori dei settori rientranti nel CCNL, in forza al 1°luglio 2021 e assunti con contratto a tempo indeterminato.".
  • PARTE I 'Le informazioni chiave per l'aderente': scheda "I destinatari e i contributi" a pag. 3, per quanto riguarda il contratto Legno PMI è stato riportato che: "Il rinnovo del CCNL del 30/05/2021 prevede altresì un contributo mensile a carico delle aziende di euro 5 per dodici mensilità, da riconoscersi dal 01/07/2021 al 28/02/2023 per tutti i lavoratori in forza alla data del 01/07/2021 con contratto a tempo indeterminato (elemento promozionale del welfare previdenziale), i lavoratori non ancora iscritti al Fondo beneficeranno di tale contribuzione in qualità di aderenti contrattuali.".
  • PARTE II 'Le informazioni integrative': scheda 'Le opzioni di investimento' a pag. 4, nella sezione I Comparti - Caratteristiche è stata inserita la specifica "Il comparto Garantito è altresì il comparto destinato ad accogliere il versamento iniziale del contributo contrattuale per i lavoratori che non risultano già iscritti al Fondo mentre, per i lavoratori già iscritti, detto contributo affluirà al comparto prescelto dagli stessi."
  • PARTE II 'Le informazioni integrative': scheda 'Le informazioni sui soggetti coinvolti' a pag. 1, tra le Fonti Istitutive sono stati inseriti l'accordo di rinnovo del CCNL dei Lavoratori dei settori Legno, Sughero, Mobile, Arredamento e Boschivi Forestali industria del 19/10/2020 (adesione contrattuale) e l'accordo di rinnovo del CCNL per i lavoratori della piccola e media industria del legno, del sughero, del mobile e dell'arredamento, e per le industrie boschive e forestali (PMI) del 31/05/2021 (adesione contrattuale).

NOTA INFORMATIVA