Garantito

Categoria del comparto: garantito.

Finalità della gestione: la gestione è volta a realizzare con elevata probabilità rendimenti che siano almeno pari a quelli del TFR, in un orizzonte temporale pluriennale. La presenza di una garanzia di risultato consente di soddisfare le esigenze di un soggetto con una bassa propensione al rischio o ormai prossimo alla pensione.

N.B.: i flussi di TFR conferiti tacitamente sono destinati a questo comparto.

Garanzia: È presente una garanzia di restituzione di un importo almeno pari alla somma dei contributi versati, al netto delle sole spese direttamente a carico dell’aderente e di eventuali anticipazioni e smobilizzi, esclusivamente qualora si realizzi in capo agli aderenti uno dei seguenti eventi:

  • Esercizio del diritto alla prestazione pensionistica
  • Richiesta di rendita integrativa temporanea anticipata (RITA) ai sensi della normativa vigente
  • Riscatto per decesso
  • Riscatto per invalidità permanente che comporti la riduzione della capacità di lavoro a meno di un terzo
  • Cessazione dell’attività lavorativa che comporti l’inoccupazione per un periodo di tempo superiore a 48 mesi
  • Anticipazione limitata alla sola fattispecie delle spese sanitarie nella misura fissata dalla normativa vigente

AVVERTENZA: Qualora alla scadenza della convenzione in corso venga stipulata una nuova convenzione che contenga condizioni diverse dalle attuali, ARCO comunicherà agli iscritti interessati gli effetti conseguenti.

Orizzonte temporale: breve (fino a 5 anni dal pensionamento).

Politica di investimento:

  • Sostenibilità: il comparto non adotta una politica di investimento che promuove caratteristiche ambientali o sociali o ha come obiettivo investimenti sostenibili.
    Consulta l’Appendice ‘Informativa sulla sostenibilità’ per approfondire tali aspetti.
  • Politica di gestione: orientata prevalentemente verso titoli di debito di breve/media durata (duration inferiore ai 5 anni).
  • Strumenti finanziari: titoli di debito emessi nella divisa dell’euro dagli Stati membri dell’UE da emittenti pubblici e privati con rating minimo pari all’investment grade per le agenzie S&P, Moody’s o Fitch, e titoli di capitale o OICVM azionari quotati prevalentemente su mercati regolamentati con un massimo del 10% del totale delle attività
  • Categorie di emittenti e settori industriali: emittenti sovrani, enti sopranazionali, emittenti societari; è prevista la possibilità di investire su tutti i settori industriali.
  • Aree geografiche di investimento: area mondo.
  • Rischio cambio: gestito attivamente nei limiti previsti dal DM del Tesoro 166/14.

Benchmark: dal 1° luglio 2007 al 30 giugno 2012

  • 95% JP Morgan EMU 1- 3 (obbligazioni titoli governativi a breve termine area Euro)
  • 5% MSCI EMU (azioni area Euro)

Dal 1° luglio 2012 al 31 agosto 2014

  • 15% Merrill Lynch Euro Treasury Bill (obbligazioni titoli governativi a breve termine area Euro)
  • 80% JP Morgan EMU 1-3 investment grade (obbligazioni titoli governativi a breve termine area Euro)
  • 5% MSCI EMU (azioni area Euro)

Dal 1° settembre 2014 al 15 gennaio 2016

  • 85% JP Morgan EMU 1-3 investment grade (obbligazioni titoli governativi a breve termine area Euro)
  • 10% IBoxx EUR Liquid Corporates (obbligazioni private emesse in Euro)
  • 5% MSCI EMU (azioni area Euro)

Dal 18 gennaio 2016 al 31 agosto 2017

  • 85% BofA Merrill Lynch 1-3 Year Euro Government Index (obbligazioni titoli governativi a breve termine area Euro)
  • 10% BofA Merrill Lynch Euro Corporate 1-3 Index (obbligazioni private emesse in Euro)
  • 5% MSCI World TR (azioni area Mondo)

Dal 1° settembre 2017 al 31 agosto 2019

  • 15% Merrill Lynch Euro Treasury Bill (obbligazioni titoli governativi a breve termine area Euro)
  • 70% BofA Merrill Lynch 1-3 Year Euro Government Index (obbligazioni titoli governativi a breve termine area Euro)
  • 10% BofA Merrill Lynch Euro Corporate 1-3 Index (obbligazioni private emesse in Euro) 5% MSCI World TR (azioni area Mondo)

Dal 1° settembre 2019 al 29 maggio 2020

  • 40% ICE BofAML 1-5 Year Italy Government Index (Obbligazionario Governativo Italia 1-5 anni)
  • 45% ICE BofAML 1-5 Year Euro Government Index (Obbligazionario Governativo Euro 1-5 anni)
  • 10% ICE BofAML1-3 Year Euro Corporate Index (Obbligazionario Corporate Euro 1-3 anni)
  • 5% MSCI World TR (azioni area Mondo)

Dal 1° giugno 2020 al 30 settembre 2021

  • 40% ICE BofAML 1-5 Year Italy Government Index (Obbligazionario Governativo Italia 1-5 anni)
  • 45% ICE BofAML 1-5 Year Euro Government Index (Obbligazionario Governativo Euro 1-5 anni)
  • 10% ICE BofAML1-5 Year Euro Corporate Large Cap Index (Obbligazionario Corporate Euro 1-5 anni)
  • 5% MSCI World TR (azioni area Mondo)

Dal 1° ottobre 2021 il mandato è di tipo “total return” senza benchmark allocativo.

Data di avvio dell'operatività del comparto: 01/07/2007. La gestione del comparto è affidata a UnipolSai Assicurazioni.

Per ogni dettaglio si rimanda alla Nota Informativa pubblicata nel sito.

Garantito Garantito
aprile 12.064
maggio 12.127
giugno 12.097
luglio 12.156
agosto 12.185
settembre 12.092
ottobre 12.147
novembre 12.308
dicembre 12.495
gennaio 12.509
febbraio 12.462
marzo 12.544
I rendimenti passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri
Garantito Garantito
gennaio 12.006
febbraio 11.930
marzo 12.048
aprile 12.064
maggio 12.127
giugno 12.097
luglio 12.156
agosto 12.185
settembre 12.092
ottobre 12.147
novembre 12.308
dicembre 12.495
I rendimenti passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri
Garantito Garantito
gennaio 12.854
febbraio 12.708
marzo 12.620
aprile 12.419
maggio 12.303
giugno 12.154
luglio 12.370
agosto 12.115
settembre 11.862
ottobre 11.953
novembre 12.048
dicembre 11.872
I rendimenti passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri
Garantito Garantito
gennaio 12.821
febbraio 12.771
marzo 12.860
aprile 12.818
maggio 12.828
giugno 12.884
luglio 13.002
agosto 13.004
settembre 12.949
ottobre 12.893
novembre 12.971
dicembre 12.936
I rendimenti passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri
Garantito Garantito
gennaio 12.629
febbraio 12.551
marzo 12.413
aprile 12.426
maggio 12.502
giugno 12.571
luglio 12.612
agosto 12.639
settembre 12.686
ottobre 12.720
novembre 12.822
dicembre 12.841
I rendimenti passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri
Garantito Garantito
gennaio 12.417
febbraio 12.427
marzo 12.459
aprile 12.480
maggio 12.448
giugno 12.496
luglio 12.538
agosto 12.555
settembre 12.585
ottobre 12.568
novembre 12.559
dicembre 12.566
I rendimenti passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri
Garantito Garantito
gennaio 12.485
febbraio 12.476
marzo 12.485
aprile 12.505
maggio 12.322
giugno 12.374
luglio 12.392
agosto 12.333
settembre 12.371
ottobre 12.347
novembre 12.375
dicembre 12.359
I rendimenti passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri
Garantito Garantito
gennaio 12.367
febbraio 12.405
marzo 12.410
aprile 12.423
maggio 12.433
giugno 12.425
luglio 12.433
agosto 12.439
settembre 12.453
ottobre 12.498
novembre 12.499
dicembre 12.481
I rendimenti passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri
Garantito Garantito
gennaio 12.295
febbraio 12.290
marzo 12.306
aprile 12.303
maggio 12.337
giugno 12.334
luglio 12.362
agosto 12.372
settembre 12.371
ottobre 12.347
novembre 12.329
dicembre 12.389
I rendimenti passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri
Garantito Garantito
gennaio 12.211
febbraio 12.282
marzo 12.312
aprile 12.307
maggio 12.321
giugno 12.249
luglio 12.329
agosto 12.274
settembre 12.261
ottobre 12.325
novembre 12.357
dicembre 12.322
I rendimenti passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri
Garantito Garantito
gennaio 11.971
febbraio 12.015
marzo 12.030
aprile 12.036
maggio 12.063
giugno 12.099
luglio 12.102
agosto 12.128
settembre 12.138
ottobre 12.096
novembre 12.150
dicembre 12.140
I rendimenti passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri
Garantito Garantito
gennaio 11.705
febbraio 11.702
marzo 11.724
aprile 11.807
maggio 11.822
giugno 11.758
luglio 11.825
agosto 11.822
settembre 11.860
ottobre 11.933
novembre 11.958
dicembre 11.957
I rendimenti passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri
Garantito Garantito
gennaio 11.362
febbraio 11.446
marzo 11.426
aprile 11.393
maggio 11.309
giugno 11.352
luglio 11.410
agosto 11.484
settembre 11.523
ottobre 11.563
novembre 11.631
dicembre 11.654
I rendimenti passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri
Garantito Garantito
gennaio 11.195
febbraio 11.218
marzo 11.238
aprile 11.255
maggio 11.274
giugno 11.269
luglio 11.116
agosto 11.205
settembre 11.127
ottobre 11.110
novembre 11.005
dicembre 11.234
I rendimenti passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri
Garantito Garantito
gennaio 11.040
febbraio 11.090
marzo 11.167
aprile 11.132
maggio 11.069
giugno 11.072
luglio 11.161
agosto 11.161
settembre 11.183
ottobre 11.220
novembre 11.040
dicembre 11.132
I rendimenti passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri
Garantito Garantito
gennaio 10.595
febbraio 10.616
marzo 10.679
aprile 10.751
maggio 10.796
giugno 10.822
luglio 10.912
agosto 10.956
settembre 11.013
ottobre 11.009
novembre 11.028
dicembre 11.056
I rendimenti passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri
Garantito Garantito
gennaio 10.281
febbraio 10.321
marzo 10.273
aprile 10.306
maggio 10.276
giugno 10.189
luglio 10.265
agosto 10.330
settembre 10.353
ottobre 10.369
novembre 10.419
dicembre 10.490
I rendimenti passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri
Garantito Garantito
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio 10.000
agosto 10.109
settembre 10.142
ottobre 10.239
novembre 10.271
dicembre 10.258
I rendimenti passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri

storico Andamento Quota

Rendimento del comparto Garantito nel 2024

Anno 2024
Rendimento netto dal 01/01/24 al 29/03/24 0,39%

I rendimenti passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri

Rendimento del comparto Garantito

Anno Rendimento netto %
Dal 01/08/07 al 01/12/07 2,58
2008 2,26
2009 5,40
2010 0,69
2011 0,92
2012 3,74
2013 2,60
2014 1,53
2015 1,50
2016 0,54
2017 0,74
2018 -0,98
2019 1,67
2020 2,19
2021 0,74
2022 -8,23
2023 5,25
Rendimento medio annuo* 1,40
Rend.to totale cumulato 24,95

* calcolata come media composta

I rendimenti passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri