Notiziario
Registrati


ARCO
Fondo Pensione


Piazza Duca d'Aosta, 10
20124 Milano

Tel. 02 86996939
dal lunedì al giovedì,
h. 09:30-13:00/14:30-17:30
il venerdì,
h. 09:30-13:00

Fax: 02 36758014
E-mail: info@fondoarco.it

codice fiscale: 97216680153
Autorizzazione COVIP del 28/09/2000
Iscritto all'Albo
dei fondi pensione, n. 106

Reclami

home | reclami

Reclami

RECLAMI AL FONDO PENSIONE
Per “reclamo” si intende una comunicazione scritta con la quale sono rappresentate presunte irregolarità, criticità o anomalie circa il funzionamento di una forma pensionistica complementare; non si considerano reclami le comunicazioni non scritte (ad es. lamentele telefoniche) o aventi un oggetto diverso da quello indicato (ad es. mere richieste di informazioni).

In ottemperanza a quanto previsto dalla Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione (COVIP), con delibera del 04/11/2010, relativamente alle "Istruzioni sulla trattazione dei reclami" nei confronti dei Fondi Pensione, si informano gli iscritti di ARCO che dall'11/12/2010 è entrato in vigore l'obbligo per i Fondi Pensione di rispondere a qualsiasi reclamo ricevuto entro 45 giorni dalla ricezione.


ESPOSTI ALLA COVIP (Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione)

L'esposto è una comunicazione scritta, indirizzata alla COVIP, con la quale si intendono segnalare irregolarità, criticità o anomalie relative alla gestione di un fondo pensione.

N.b. Coloro che intendono lamentare irregolarità, criticità o anomalie riguardanti un fondo pensione devono in primo luogo presentare un reclamo al fondo pensione interessato.
La maggior parte delle situazioni è infatti risolvibile mediante un contatto diretto con il fondo, il quale è tenuto a dare riscontro al reclamo ricevuto in modo chiaro, tempestivo ed efficace. Se il fondo non ha fornito una risposta o ha fornito una risposta non soddisfacente, è possibile segnalare la situazione alla COVIP
.
E' comunque possibile scrivere direttamente alla COVIP in situazioni di particolare gravità e urgenza, potenzialmente lesive per la collettività degli iscritti al fondo: di norma, sono tali le situazioni segnalate da associazioni o da altri organismi di rappresentanza degli iscritti.

Dal 1° Aprile 2011 entrerà in vigore la procedura per la "trattazione degli esposti alla COVIP"; relativamente alle modalità di presentazione degli esposti si rinvia a quanto riportato nella "GUIDA PRATICA", emanata dalla COVIP, che illustra il corretto iter per la presentazione degli esposti.

ACCEDI ALL'area riservata

Area Associati
Area Aziende

INPS - La mia pensione